Comune di Legnano Comune di Legnano Comune di Legnano
Questo articolo è stato letto 11721 volte
Pubblicato il: 02/12/2021

HO SINTOMI O SONO ENTRATO IN CONTATTO CON UN POSITIVO

Il tampone nasofaringeo per covid-19 non deve essere fatto su richiesta/valutazione personale ma su prescrizione del medico o individuazione da ATS che individua chi lo deve eseguire e quando.

Questo perché l’esito, negativo o positivo, fotografa la condizione in quel momento: non aiuta a sapere quello che è successo tempo prima né può servire a prevedere quanto succederà di lì a pochi giorni.

RIASSUMENDO I CASI PRINCIPALI:

  1. In caso di sintomi simil-influenzali è SEMPRE NECESSARIO rivolgersi al medico o pediatra (oppure, nelle ore serali e notturne, il sabato e nei giorni festivi, alla continuità assistenziale con il numero unico 116117) che valuterà se prescrivere il tampone

    2. In caso di famigliare convivente risultato positivo:

    A) Osservare da subito l’isolamento domiciliare segnalandolo al proprio medico curante (se diverso dal positivo)

    B) Effettuare il tampone che vi verrà programmato dall medico curante o dall’ats che sarà

- Dopo 7 gg se siete vaccinati

- Dopo 10 gg se non siete vaccinati

Qualora siano già trascorsi 7 giorni di quarantena nei vaccinati o 10 giorni di quarantena nei non vaccinati e l’interessato/a non abbia avuto la possibilità di eseguire il tampone, potrà recarsi senza appuntamento, mostrando la Disposizione di quarantena rilasciata da ATS, presso uno dei centri di ASST.

NB per Legnano ospedale vecchio in auto, dal 1° dicembre ampliamento offerta tamponi – accessi diretti scuola e tamponi ATS – dal 1° dicembre 2021, si effettuano i seguenti orari:

LEGNANO – Vecchio Ospedale - Via Canazza, 1:

da lunedì a sabato 9.00-12.00 accesso libero scuole

da lunedì a venerdì 13.00 -15.00 accesso ATS prenotati (40 ogni 3’)

Nell’impossibilità di effettuare il tampone, e in assenza di variante beta (sudafricana) comunicata da ATS, la quarantena termina dopo 14 giorni dall’ultimo contatto con il caso.

  1. In caso di contatti con non convivente avvenuti nelle 48 ore precedenti i suoi sintomi o tampone positivo, verificare di essere contatto stretto ad alto rischio:
  • contatto diretto non protetto con le secrezioni di un caso COVID19 (ad esempio con un fazzoletto);
  • contatto diretto (faccia a faccia) con un caso COVID-19, a distanza minore di 2 metri e di almeno 15 minuti;
  • contatto in un ambiente chiuso (ad esempio aula, sala riunioni, sala d'attesa dell'ospedale) con un caso COVID-19 in assenza di protezione (mascherina);
  • esposizione professionale (operatore sanitario, assistenza domiciliare…) senza dispositivi di protezione individuale
  • viaggio in treno, aereo o qualsiasi altro mezzo di trasporto entro due posti in qualsiasi direzione rispetto a un caso COVID-19; sono contatti stretti anche i compagni di viaggio e il personale addetto alla sezione dell’aereo/treno dove il caso indice era seduto.

e, ove si rientri nelle suddette casistiche contattare il proprio medico curante e seguire le indicazioni di cui al punto 2.

  1. Viaggi e rientri dall’estero

Verificare la situazione del Paese e le relative misure su www.viaggiaresicuri.it e su https://www.ats-milano.it/portale/emergenza-coronavirus/rientri-dallestero-in-italia-che-fare

PER LE PERSONE CHE NON POSSANO RECARSI A FARE IL TAMPONE PRESSO DRIVE-TROUGH (OSPEDALE VECCHIO) E’ POSSIBILE RICORRERE AL TRASPORTO SANITARIO CONTATTANDO LE CROCI (CROCE ROSSA, CROCE BIANCA….) PRESENTI NEL TERRITORIO. IL SERVIZIO È A PAGAMENTO.

Sono presenti, inoltre, a Legnano farmacie laboratori che effettuano tamponi nasofaringei a pagamento, ma è sempre opportuno sottoporvisi dietro indicazione del medico.

PER I CONTATTI STRETTI A SCUOLA ATTENERSI ALLE DISPOSIZIONI DATE DAI DIRIGENTI SCOLASTICI E DA ATS

PER ALTRE INFORMAZIONI SU ISOLAMENTO E QUARANTENA e AGGIORNAMENTI CONSULTA LE FAQ

https://www.ats-milano.it/emergenza-coronavirus